La Miopia

La Miopia

La miopia è un  difetto di rifrazione per cui l'immagine di oggetti lontani si forma nell'occhio  davanti alla retina rendendo la loro visione indistinta, mentre la visione degli stessi a breve distanza resta chiara e distinta. Questo avviene se  l’occhio è più lungo del normale, o la cornea e il cristallino hanno un potere di messa a fuoco troppo elevato: i raggi luminosi vanno a fuoco davanti alla retina anziché su di essa. L'entità di questo difetto viene misurata in diottrie.

Più  il difetto è di media o maggiore entità, più la visione appare sfuocata a tutte le distanze. Questo difetto insorge in giovane età e bisogna aspettare lo stabilizzarsi dello stesso; in rari casi (miopia degenerativa o progressiva) il difetto può peggiorare per tutta la vita.

Non esistono farmaci che possano prevenire o curare la miopia. Per ovviare al problema si deve far uso di occhiali o lenti a contatto, oppure effettuare un  intervento di chirurgia refrattiva laser con il quale è possibile correggere questo difetto riducendo od eliminando la necessità dell'uso di occhiali o lenti a contatto. In effetti i laser, vaporizzando alcuni micron di tessuto, realizzano la cornea ideale al vostro occhio. Le tecniche più utilizzate sono la PRK, la LASEK, la LASIK, la FEMTOLASIK.

Soltanto il vostro oftalmologo potrà consigliarvi fra i tanti tipi di trattamenti quello corretto per il vostro occhio.

Difetti Visivi - Altri link